La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Il blog del 2011


Come si suol dire… anno nuovo, vita nuova.
Non cambierò il blog (un po’ perché le piattaforme preconfezionate non mi permetterebbero di migrare tutti i post e i commenti, un po’ perché a differenza di Val ho un reverenziale timore nello sfidare le leggi dello spaziotempo aggiornando il software del blog) e non farò niente di folle -di troppo folle- a cavallo tra i due anni.

Ma

modificherò qualcosa nel blog, cercherò di dare più regolarità.
Il 2010 è stato l’anno della regolarità nella scrittura, del post a tutti i costi.
Il 2011 sarà un’evoluzione, con l’approdo in pianta stabile di alcune rubriche che ho scippato da altri blog (prevalentemente dai blog del progetto In my mailbox) , e che negli ultimi mesi ho utilizzato a volte, sporadicamente, quando non avevo libri da recensire né notizie interessanti da riportare.

Di che rubriche si tratta?

Il mercoledì ci sarà in pianta stabile W… W… W… Wednesdays, con il trittico di domande sulle letture presenti, passate e future.

Il sabato sarà la volta della mia personale In my mailbox, dove elencherò gli acquisti della settimana. Libri, ma anche fumetti, manga… sono onnivoro, si sa.

La domenica spazio all’appuntamento settimanale con L’angolo del cacciatore di libri, ovvero i libri di cui ho trovato traccia negli ultimi sette giorni e che mi hanno interessato al punto da farli finire nella neverending queue.

Rimane invece una mina vagante, che può esplodere in qualunque giorno della settimana, la rubrica L’angolo del nerd: la posterò quando mi capiterà per le mani la giusta materia prima, ovviamente.

 

E se vinco la pigrizia (e trovo cose interessanti da chiedere, che è la condicio sine qua non) magari mi ci scappa pure qualche intervista, chissà… non mi dispiacerebbe provarci, prima o poi.

Negli altri giorni, come al solito alternerò le recensioni dei libri (dove ho una mezza idea di tornare a parlare anche degli autori, e di reinserire la sinossi) e dei fumetti alle notizie scovate tramite i feeds.

 

Mah, vediamo se riuscirò a seguire questo calendario o se come al solito la ripetitività mi spaventerà durante il cammino e stravolgerò tutto in corsa…

Annunci

26 dicembre 2010 - Posted by | Altro |

4 commenti »

  1. Ecco, io invece ho un sacro timore della ripetitività, però piacerebbe anche a me sistemizzare un po’ il mio blog…ma non credo ne sarò capace. 🙂

    Commento di Valberici | 26 dicembre 2010

  2. I blog sono sempre in evoluzione LOL

    Oh “nipote” fai le cose per bene eh XD

    X-Bye

    Commento di imp.bianco | 26 dicembre 2010

  3. … Per chi non è molto ferrato in cose tecniche, se il blog funziona è meglio lasciarlo com’è…

    Commento di bruno | 27 dicembre 2010

  4. Teoricamente non dovrei avere problemi a traferire il tutto su un nuovo spazio personale installandoci WP, Bruno (almeno spero, sarebbe una bella beffa :D) ma quello che mi frena è la parte grafica, visto che sono rinomato per l’assenza di gusto in tal senso e per la più completa incapacità di sistemare in maniera decente la grafica di ciò che utilizzo 😉

    Commento di tanabrus | 27 dicembre 2010


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: