La torre di Tanabrus

Did you miss me?

X-Men deluxe 182


Finisce la Messiah war.
Come prevedibile, a risolvere tutto è Apocalisse, riportato a nuova vita da Arcangelo. Mi è sembrato un ritorno al vecchio personaggio duro e puro, il personaggio che “solo chi è forte merita di sopravvivere”, il personaggio che non avrebbe esitato a saldare il debito con il suo Cavaliere consegnandogli Hope: si sono dimostrati forti, e quindi degni di sopravvivere. E lui, per prenderla, ha tutto il tempo che esiste.
Trovo però ridicolo che Alfiere sia ancora in grado di muvoersi e combattere, dopo aver preso colpi da Apocalisse e Stryfe, oltre a proiettili nella schiena e artigli nella testa. Si parla di Alfiere, non di Sentry… un minimo di buon senso, suvvia!
Interessante come Elixir appare spaventato quando, per via del legame con Stryfe, capisce cosa (cosa??) sia in realtà Hope. Chissà quando lo diranno anche a noialtri.
E ora, tutti nel presente.
Con Cable probabilmente ai minimi storici in quanto a potere (e quindi con il virus che gode), con Hope separata e di nuovo sola, con X-Force moribonda e sparpagliata per cercare di sistemare le cose su cui stavano lavorando prima che partissero per il futuro. Spero che Laura salvi Boom Boom, non si merita una morte così ridicola.
Comunque leggere ora dell’attacco della Regina Lebbrosa, mentre l’azione è tutta su Utopia, toglie moltissimo alla suspance e all’attesa.

X-Factor è sempre divisa tra presente e passato. Tra Jamie che fa il detective nel futuro, agli ordini di Ciclope e di sua figlia, con al fianco Layla Miller, e X-Factor intenta a lottare contro il misterioso Cortex. Che si è impadronito di Monet e si è pure reso furbo… temo scopriremo la portata dei poteri difensivi di Darwin, il prossimo mese. Senza scordare che anche Shatterstar sembra posseduto, e sta attaccando Guido e Rictor.
Numero tutto sommato calmo, nel quale comunque David ci regala perle come lo scambio di battute tra Valerie e Syrin. O la versione di Monet su come Brad Pitt e Angelina Jolie si siano messi insieme.
Sempre una garanzia, questa serie.

Worlds Apart finalmente è finita. Mi piace come Ororo ha sconfitto il Re, non mi piace tutto il resto. Ciclope che da solo stende chiunque, poi arriva Ororo stremata dai combattimenti e stende Ciclope. E tutti gli X-Men. E Ciclope non risente di un fulmine in pieno petto.
Ebbasta!!!!!
Meno male che è finita, via…

Numero piuttosto debole, le note positive sono la fine delle due saghe.
Non penso sia un bene.
Ha la fortuna di avere tra le proprie serie X-Factor, che oscilla sempre tra il bello e lo stupendo e che quindi salva la baracca.

Nel prossimo numero dovrebbero tornare gli Astonishing, vediamo come saranno questa volta.

Annunci

12 giugno 2010 - Posted by | comics, X-Men | , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: