La torre di Tanabrus

Did you miss me?

L’angolo del nerd: Zombies!!


Ritorniamo alla rubrica di cazzeggio nerdico, visto che al momento sono impegnato con la lettura di The shadow year e ci vorrà ancora un po’ prima di finirlo.

Parliamo di una problematica su cui tutti, prima o poi, avrete di certo rimuginato. Magari vi sarete trovati in questa situazione, costretti ad arrangiarvi con mezzi di fortuna per l’assenza di qualcosa di appropriato.

La scena: siete a cena in casa vostra, belli tranquilli. Un fantasy in una mano, l’ultimo X-men nell’altra, in sottofondo del sano metal mentre la tv spara l’ennesima replica di The big bang thory, in attesa della nuova stagione (si, è finito lunedì ma ne sento già la mancanza).
Tutto a un tratto… l’inconfondibile rumore di passi pesanti e lenti, un poco strascicati, riecheggia intorno a voi.

Sono loro, gli zombies, e vi stanno attaccando!!!

Cosa fare?  Da quando l’ultima ragazza invitata in casa vi ha segnalato alla polizia, avete dovuto togliere dal soggiorno l’ascia bipenne utile a mutilare le gambe dei non morti. Per non parlare del lanciafiamme, confiscato a capodanno dai pompieri mentre cercavate di usarlo per dar fuoco ai razzi.

E allora, come salvarsi dal triste destino di diventare cibo per non morti?

Semplice, con questo tavolino da fare invidia all’Ikea!!!

Geniale, no?
Certo, lui non lo indica precisamente per attacchi di zombies, ma immagino sia solo per pudore.

Annunci

31 maggio 2010 - Posted by | L'angolo del nerd | , , , , , ,

4 commenti »

  1. è meraviglioso. Lo voglio!!!! bisonga essere sempre prnti agli attacchi di zombies

    Commento di fed | 31 maggio 2010

  2. Però potrebbe essere migliore… se invece che ciliegio lo facessero in frassino, e se l’incastro nel tavolo fosse appuntito invece che arrotondato, potrebbe diventare anche ottimo in caso di attacco di vampiri!

    Certo, quelli basta non invitarli e rimangono a sbavare fuori dalla porta, ma non si sa mai se una persona che inviti in casa in realtà è stata vampirizzata a tua insaputa..

    Commento di tanabrus | 31 maggio 2010

  3. Bello, comunque si sa che in emergenza si può sempre staccare un braccio allo zombie più “marcio” e usarlo per perquoterli. 😀

    Commento di Valberici | 31 maggio 2010

  4. C’è sempre il servizio di piatti metallici di Zia Germana da usare come freesbee da combattimento, stile piatti di Oriza della Torre Nera…

    Comunque, geniale.

    Commento di Ema | 1 giugno 2010


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: