La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Acque oscure


Autore: Valerio Evangelisti
Editore: Mondadori
Prezzo: € 4.90
Pagine: 234

Raccolta di racconti più o meno brevi di Evangelisti, alcuni buoni e altri ridicoli (ma sapendo di esserlo, immagino).
Sopratutto, racconti più o meno inediti ma comunque di difficilissima reperibilità viste le collocazioni variegate che avevano avuto in passato.

O’ Gorica, tu sei maledetta
Piacevole racconto fantascientifico: in un presente/futuro il mondo è diviso in due grandi fazioni, che hanno preso ormai il posto delle vecchie nazioni. Due fazioni in guerra perenne, come ad esempio nei Balcani dove lottano per conquistare quei territori. Il protagonista è il capitano di un gruppo di mercenari che si sono uniti alla Euroforce in questa guerra contro nemici che fanno esperimenti sui prigionieri rendendoli macchine da guerra prive di coscienza. Il suo orgoglio lo porterà a scoprire, a sue spese, la verità su quella guerra e sulle fazioni in campo in quello che sembra una sorta di 1984 imbarbarito. 8

Il Grande Fratello
Niente di che, una piccola critica alla moda dei reality show nemmeno scritta troppo bene, temo. 4

Eymerich contro Dan Brown
Mini raccontino di tre pagine, più che altro sembra di leggere nu episodio di Don Zauker in forma raccontata invece che a fumetti. 4

Fluidi corporei
Godibile racconto, anche se prevedibile e strano nella sua struttura a brevissimi paragrafi. 5

Cicci di Scandicci
Una storia toscana, che mostra il mondo contadino al momento dell’arrivo dell’epoca moderna. Tra ovvie esagerazioni e l’esposizione dei lati peggiori del vecchio mondo contadino. Una storia che richiama ovviamente la ben nota vicenda del mostro di Firenze. Sarà per il lessico, ma mi è piaciuta. 7

La sala dei giganti
Un vero racconto di Eymerich, con la classica divisione in tre trame temporalmente diverse (il passato, con Eymerich che incontra Petrarca; il presente, con un giovane Frullifer che va a Padova a discutere le sue teorie; il futuro già visto nel primo racconto, con dei guerrieri musulmani della Riche che indagano sulla distruzione di una città).
Piacevole e interessante. 8

Eymerich contro Palahniuk
Altro divertissement, questa volta una delle protagoniste di Ninna Nanna si teletrasporta per errore al tempo dell’Inquisizione. Di nuovo, Eymerich mi sembra una sorta di emulo di Don Zauker. Senza la passione per il sesso che contraddistingue il nostro esorcista preferito, certo, e senza le partite del Livorno. Ma per il resto è lui, spiaccicato identico. 5

Marte distruggerà la Terra
Bel racconto fantascientifico. I marziani esistono, sono sempre esistiti… ma non solo, hanno anche fatto in modo di non farsi scoprire da noi! Per quale motivo? La risposta sembra ovvia: sono cattivi e ci vogliono distruggere.
Comincia così questo racconto, tra intrighi politici, finzioni, manipulassione intellectuale e un finale a sorpresa. 8

Stanlio & Ollio: Terror detectives
Mini raccontino sulla strage delle torri gemelle. Cosa sarebbe cambiato nella storia, se fosse esistita la macchina del tempo Stanlio & Ollio, capace di fermare il tempo, indagare su un attentato terroristico e agire nel passato per evitarlo? Prevedibile e parecchio piatto raccontino di denuncia. Oltretutto non è nemmeno compreso nell’indice, se lo devono essere dimenticato. 4

Gocce nere
Racconto abbastanza lungo, che ci riporta nuovamente nel futuro della Roche, tra reti globali controreti clandestine, tra la Roche che controlla buona parte del mondo e nuclei di guerriglieri neo-marxisti sparsi per il mondo, tra tecnologie futuristiche e prigioni da incubo.
Qual è il segreto della nuova prigione brasiliana Sepultura? E cosa sono i nodi Kappa? Come si può combattere un regime informatico globale?
Bel racconto, davvero. Che è l’unione di due racconti e di un mini racconto, in pratica, e la cosa non si nota minimamente. 9

Voto complessivo: 6/10

Annunci

19 giugno 2009 - Posted by | Evangelisti Valerio | , , ,

2 commenti »

  1. Qualcuno che scrive racconti… ed ha gia’ pubblicato! 🙂 Anche io mi dedico alla scrittura di storie e sto tentando di pubblicarle nel mio blog, se ti va’ dagli un’occhiata, grazie e a presto

    Commento di Dino | 19 giugno 2009

  2. Essendo un estimatore di Evangelisti, volevo comperarlo questo volumetto…Ma ho desistito…

    O Gorica era un’appendice ad una delle prime edizioni de “Le catene di Eymerich”, mentre un altro paio di racconti erano stati pubblicati in alcune riviste…

    Comunque, sempre grande il Valerione!

    Commento di sommobuta | 22 giugno 2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: