La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Novità dagli autori


Terry Brooks ha recentemente annunciato sul suo sito alcune novità in arrivo.
Ok, non proprio recentemente… ma visto che solo pochi giorni fa, distrattamente, sono passato da quelle parti me ne sono accorto giusto adesso. Anche se è almeno da due mesi che ne ha dato notizia.

La prima notizia riguarda il ciclo di Landover, la saga fantastica che -unica nella sua produzione- abbandona totalmente il mondo di Shannara.
A 14 anni di distanza da La sfida di Landover, questo agosto dovrebbe uscire The princess of Landover, il sesto libro della saga. Che, a giudicare dal titolo, dovrebbe parlare di una cert principessa che avevamo già conosciuto verso la fine della saga. Se ha scritto questo libro “per ispirazione” ne sarò contentissimo, visto che il ciclo di Landover mi era piaciuto molto. Se invece fosse stato costretto dagli editori temo una vaccata come le ultime trilogie di Shannara.
Vedremo che verrà fuori…

La seconda notizia riguarda La genesi di Shannara, l’ultima saga in corso. Quella di cui non molto tempo fa avevo annunciato l’uscita del terzo libro anche da noi in Italia.
Bene, pensavo fosse una trilogia -almeno visto l’andazzo generale- e invece non lo è. Non so se si tratti di una semplice saga, di una quadrilogia come il ciclo degli Eredi o di una trilogia Ortolaniana (che come tutti sapranno dura anche sei numeri). Fatto stà che Brooks ha annunciato di essere all’incirca a metà del lavoro per quanto riguarda il quarto libro della saga.
Saga che, lo ricordo, è una cosa che voleva fare da tempo. E che per poterla fare ha dovuto prima scrivere l’ultima trilogia Shannariana… misteri degli obblighi contrattuali degli editori. Perchè non possono limitarsi a dire a uno scrittore “và dove ti porta la testa, noi lo rileghiamo e lo vendiamo”?

Valerio Evangelisti, tra un’intervista e una pubblicazione in terra straniera, ha invece reso noto che sta lavorando al prequel di Tortuga.
Nome provvisorio, Veracruz. Il che fa intendere che sarà incentrato ancora sui pirati -lo so che era prevedibile, ma era anche possibile che seguisse le vicende precedenti dell’allora giovane e ingenuo (?) frate.

Anche Dimitri, dall’Inghilterra, fa sapere di essere al lavoro sul suo terzo romanzo -dopo quelle perle che sono La ragazza dei miei sogni e Pan– che in realtà però sarebbe il secondo. E’ il secondo romanzo scritto da Dimitri (e non pubblicato), e ora sta lavorando su quella prima stesura per riscriverlo, correggerlo, adattarlo all’evoluzione subita dal suo stile.
Lo ha definito addirittura più potente di Pan, quindi nutro aspettative enormi per Alice (si, lei. Quell’Alice. Godete anche voi quanto sto godendo io?).
Aspettare, ma quanto? Non si sa. Comunque per me possono volerglici anche 5-6 anni, non mi importa. Basta che alla fine lui sia soddisfatto del libro.
(Per chi notasse una disparità di trattamento rispetto a Martin: è vero. Ma Martin come lavoro scrive. Dimitri no, purtroppo non ha alle spalle un colosso dell’editoria che pubblicizzi le sue opere e le traduca all’estero. Quindi Martin lo incatenerei al tavolo sorvegliandolo armato di frusta, a Dimitri invece direi solo “Và, fai quel che puoi quando puoi.. poi quando il libro sarà pronto sarò contentissimo di poterlo leggere”.)

Concludo girando anche qui la notizia che Tintaglia ha dato in più occasioni, recentemente.
In autunno l’editore Lindeau dovrebbe pubblicare un libro di racconti di Silvana De Mari.
Sul suo sito ce ne sono diversi disponibili gratuitamente, e sono davvero belli…

Annunci

16 marzo 2009 - Posted by | Brooks Terry, De Mari Silvana, Dimitri Francesco, Evangelisti Valerio, Nuove pubblicazioni | , , , , , , , , , ,

19 commenti »

  1. Non vedo l’ora che esca Alice! Mi intriga moltissimo l’idea di uno stravolgimento dell’omonimo romanzo di Carroll com’è stato fatto con quello di James Barry! Mio appena esce!

    Commento di Stefano Romagna | 16 marzo 2009

  2. Pure io, è IL libro che aspetto 😀

    Commento di tanabrus | 16 marzo 2009

  3. Domentiche che la mai troppo lodata Robin Hobb ha annunciato di aver rivisto le 560 pagine che verranno pubblicate come prima parte di Dragon Keeper, e si sta gettando sulle restanti. 🙂

    Commento di Tintaglia | 16 marzo 2009

  4. Domentiche? 😀

    Comunque non lo sapevo proprio, thanx 😛

    Commento di tanabrus | 16 marzo 2009

  5. Anch’io attendo con ansia il nuovo libro di Dimitri, mi sa che stavolta scrive un capolavoro 🙂

    Commento di Valberici | 16 marzo 2009

  6. Di Brooks poco mi importa, di Evangelisti anche, di Dimitri… speriamo che stavolta scriva un libro e non una celebrazione del suo sapere, e quanto alla De Mari, si, lei mi interessa.
    😛

    Commento di mirtillangela | 17 marzo 2009

  7. Azzarola…
    Evangelisti c’ha preso gusto.
    Aspetteremo con ansia il ritorno di De Grammont e Lorencillo allora!! 😀

    Commento di sommobuta | 17 marzo 2009

  8. E non dimenticare i discorsi filosofici dei dottori di bordo 😀 (o i mozzi antistress…)

    @Mirtillangela: O come sei cattiva con Dimitri!! :O

    Commento di tanabrus | 17 marzo 2009

  9. @tan: bhè, son la perfida mirtillangela, no?? 😛
    Se mettiamo un attimo da parte l’indubbia originalità e la forza trascinate del ritmo di Pan, oggettivamente cosa resta? L’enormità dell’ego di Dimitri. Suvvia, non dirmi che non te ne sei accorto… è una presenza ingombrante nel libro, troppo, tanto che la storia a tratti sparisce.
    Ciò non toglie che sia un bellissimo libro che ho prestato a destra e a manca registrando sempre successi, però quel tono da primo della classe, non me lo levo dalla mente!

    Commento di Mirtillangela | 17 marzo 2009

  10. @Mirtilla: “L’enormità dell’ego…”, quindi anche tu sei del parere che Dimitri è il Gaiman italiano. 😛

    Commento di Valberici | 17 marzo 2009

  11. @val: se la connotazione è negativa, si ^^’
    Non credo che i possessori di uno smisurato senso del sè, debbano ricevere necessariamente lodi e incensamenti vari, no? Saranno anche dei geni, ma se dai libri emerge talmente tanto la loro prosopopea, che il piacere della lettura ne esce penalizzata, non è mica una cosa tanto positiva per uno _scrittore_ …

    Cmq è una mia opinione, eh. Solo che a pelle i presuntuosi mi stanno sulle balle, famosi e non ^^’

    Commento di Mirtillangela | 17 marzo 2009

  12. @Mirtilla: ma davvero hai avvertito così tanto la sua “arroganza intellettuale” da rimanerne infastidita? A me non è successo, a differenza di quando ho letto American Gods. 🙂

    Commento di Valberici | 17 marzo 2009

  13. @val: arroganza intellettuale magari è un pò forte come definizione, la definirei più “ingombranza” intellettuale. Si, io l’ho sentita tanto. C’è un punto in particolare in cui mi son girate veramente le palline, ma visto che ho prestato il libro per l’ennesima volta, non posso dirti la pagina precisa! Il narratore da del TU al lettore, ammonendolo sulle verità delle sue parole. Molto più da sermone che da romanzo. Ti farò sapere che parte è, promesso ^_-

    Commento di Mirtillangela | 17 marzo 2009

  14. Devo assolutamente leggere qualcosa del buon Dimitri. Arrogante o no, sembra un tipo interessante.

    Commento di Bruno | 17 marzo 2009

  15. @ Mirtilla: Io non ho avvertito questa “ingombranza intellettuale”.
    Almeno non a un livello che me la rendesse fastidiosa.

    @ Bruno: Uno dei due romanzi, assolutamente.
    Il primo è “La ragazza dei miei sogni”, il secondo è il capolavoro “Pan”.

    Commento di tanabrus | 18 marzo 2009

  16. Di Brooks non me ne importa ‘na mazza.
    Invece per Evangelisti sono curioso, anche se devo ancora leggere Tortuga :P.
    Dimitri non lo conosco. Hai fatto una recensione? Da come ne parlate sembra un autore che vale la pena leggere..

    Commento di Rorschach | 18 marzo 2009

  17. Categorie -> Dimitri.

    E’ semplicemente il Gaiman italiano, niente di che… il suo ultimo libro -Pan- lo ha fatto conoscere non dico al grande pubblico (per quello servono i soldi degli editori) ma a chi si interessa alla lettura su internet. Il libro precedente -e sconosciuto- è anche quello davvero molto bello (anche se Pan è superiore).

    Commento di tanabrus | 18 marzo 2009

  18. Il ritorno di Landover??????????????
    MA VIENI!!!!! 😀

    P.S. scusa la latitanza, ma sono sempre più soffocato dal lavoro! =.=”

    Commento di SeanMacMalcom | 19 marzo 2009

  19. Ti capisco bene, ho iniziato il tirocinio lunedì e ho visto decimarsi il tempo a mia disposizione… 😦

    Commento di tanabrus | 19 marzo 2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: