La torre di Tanabrus

Did you miss me?

La genesi di Shannara


Breve aggiornamento sulle nuove pubblicazioni -talmente breve che, in realtà, tratta di un solo titolo.

Finalmente è uscito in Italia The gypsy morph, l’ultimo libro di Terry Brooks nonchè finale della trilogia della Genesi di Shannara, una saga per ora buona a differenza delle ultime trilogie che avevano alquanto deluso.

Il titolo italiano è L’esercito dei demoni, edito ovviamente da Mondadori (alla non modica cifra di € 19,00).
Ricordo che i precedenti libri della saga erano I figli di Armageddon e Gli elfi di Cintra, nei quali abbiamo conosciuto gli ultimi Cavalieri del Verbo e ritrovato il Deviante introdotto nella bellissima trilogia del Verbo e del Vuoto.
L’umanità è allo sbando: i demoni hanno spinto gli uomini -senza neanche troppa fatica- a continue guerre su scala sempre maggiore e con esiti sempre più catastrofici per la Terra. E alla fine, tra radiazioni che uccidono o mutano le creature e cittadelle di sopravvissuti che cercano di rifarsi una vita, i demoni si sono materializzati.
Cacciano gli umani, li assediano, li uccidono, li schiavizzano.
I Cavalieri del Verbo sono ormai impotenti, spesso disillusi.
Uno di loro però viene mandato a recuperare il Deviante, che dovrà far uscire l’umanità da questa ora buia.
Un altro cavaliere invece avrà un compito diverso, e si dirigerà alla ricerca degli elfi, rimasti nascosti fino ad ora disinteressandosi delle sorti del mondo. Le loro pietre magiche possono fermare i demoni, e dovrà convincerli ad aiutare l’umanità che ha appena distrutto il mondo… compito non facile, era più facile distruggere i campi dei demoni e portare via i prigionieri, come aveva fatto finora.
Ed ecco la trama di questo atto finale.

Dopo la distruzione della civiltà, il destino dell’umanità sembra ormai segnato. Gli stessi elfi sono a rischio di estinzione. Uno sterminato esercito di demoni al comando di Findo Gask si appresta a circondarli e distruggerli. La loro unica salvezza sono le Pietre Magiche; gli elfi Kirisin e Simralin, inviati dall’Ellcrys, l’albero senziente, le hanno recuperate, ma devono rientrare nel loro regno superando l’assedio dei demoni senza poter contare sul Cavaliere del Verbo Angela Perez, rimasta gravemente ferita mentre li aiutava nella conquista dell’ultima e più potente Pietra Magica, il Loden. Pericoli d’altro genere minacciano i superstiti della razza umana, sfuggiti all’orda dei demoni e affidati alla protezione dell’altro Cavaliere del Verbo, Logan Tom. In base alla profezia di una creatura magica, il Re del fiume Argento, gli uomini si sono inoltrati nel deserto e ora attendono la loro guida, Falco, che porta con sé il grande potere della magia primordiale. Ma Falco deve ancora vincere le forze soverchianti dei demoni lanciati sulle sue tracce. Né gli elfi né gli uomini, però, sanno che la fine è ancora più vicina di quanto appare: l’orrore della guerra e la solitudine, infatti, hanno portato alla follia l’ultimo custode dei vecchi arsenali nucleari, intrappolato nella sua base sotterranea, trasformando la fuga di Falco in un’impossibile corsa contro il tempo.

Annunci

7 marzo 2009 - Posted by | Brooks Terry, Nuove pubblicazioni | , , , , ,

11 commenti »

  1. Non ho letto il secondo e di sicuro non leggerò il terzo. ^_^

    Commento di CMT | 7 marzo 2009

  2. Non ti è piaciuto I figli di Armageddon?

    A me si, molto meglio delle brutte ultime trilogie.
    (Vabbè, se non reggi lo stile di Brooks è un altro conto, lo stile è sempre quello 😉 )

    Commento di tanabrus | 7 marzo 2009

  3. No, non mi è piaciuto il fatto che non finisse, e non mi è piaciuta la commistione con Shannara.

    Commento di CMT | 7 marzo 2009

  4. Beh, il non finire era ovvio, essendo una trilogia. (Lo so, ci sono trilogie quasi leggibili per ogni libro… questo è trilogia “old school”)

    Per la commistione.. se non ti piace la trama allora niente da fare 😀

    Commento di tanabrus | 8 marzo 2009

  5. No, no, questo è trilogia “new school”, la “old school” è fatta di libri perfettamente leggibili a sé stanti. Beninteso, non pretendo che ci sia una conclusione definitiva alla fine di ogni libro, ma almeno che ci sia una conclusione di qualche genere, non che si resti letteralmente nel bel mezzo degli eventi, non c’è scusante per una cosa del genere.

    In quanto alla trama, mi piaceva fino al momento in cui sono stati nominati gli elfi. Lì ho quasi chiuso il libro e mollato tutto, sono arrivato alla fine solo perché cerco di non lasciare mai un libro a metà (solo che poi questo si lasciava a metà da solo, e a saperlo prima l’avrei mollato sul serio :P). E dire che la saga del Verbo la adoravo. -__-

    Commento di CMT | 8 marzo 2009

  6. Mah, intendo “old school” visto che LOTR era venuto fuori come trilogia, e i libri singoli da soli non avevano senso…

    Comunque gli elfi era scontato ci fossero, nel mondo di Shannara viene detto che fin dall’inizio c’erano elfi, demoni e creature magiche. Quindi dovevano esserci anche nel presente, e in una saga che vede l’avanzata dei demoni era ovvia la compparsa dei loro antichi avversari.
    Di sicuro non ci saranno nani, gnomi, troll… tutte creature che devono ancora nascere, a causa delle radiazioni.

    Commento di tanabrus | 8 marzo 2009

  7. Ecco, appunto… i libri della trilogia di LoTR hanno un punto fermo alla fine di ognuno, si è raggiunto uno status quo che, d’accordo, è lontano dalla conclusione della vicenda, ma nel suo ambito è pur sempre un punto d’arrivo.

    In quanto al resto, il problema è che la saga del Verbo, nei primi tre libri, è chiaramente ambientata nel presente della Terra!

    Commento di CMT | 8 marzo 2009

  8. E l’anello di congiunzione Verbo-Shannara era ovvio fin dalla Spada che sarebbe stato in un futuro “apocalittico” 🙂

    Commento di tanabrus | 8 marzo 2009

  9. Mai letto la Spada di Shannara ^__^; Sono partito dalle Pietre. Però è un futuro apocalittico ben curioso, in cui la Terra deve essere stata lavata senza ritegno in acqua calda ed essersi ristretta, per non parlare dei tanti altri elementi che fanno sì che Shannara non possa essere il futuro della Terra.

    Commento di CMT | 9 marzo 2009

  10. Invece è proprio l’incipit della saga.
    Quando Allanon arriva da Shea, che lo crede un erudito ed eccentrico viandante, gli racconta molte cose del passato.

    Gli spiega che gli umani avevano causato con le Grandi Guerre la distruzione del mondo di allora, e che dalle radiazioni successive erano emerse le razze. I nani, gli gnomi… non ricordo se i troll erano causati dalle radiazioni o dal Signore degli Inganni.
    I druidi derivano dagli scienziati che nel lungo periodo di barbarie completa seguito al disastro nucleare avevano nascosto e protetto frammenti di scienza e cultura.
    E altre conferme in tal senso arrivano dalla trilogia della Jerle Shannara, quando raggiungono una terra oltre il mare dove è racchiusa l’antica conoscenza -sorvegliata da magie potenti che agiscono un po’ come l’isola di Krakoa negli X-Men- sotto forma di cd-rom (e quindi inutile per i ricercatori della trilogia 😀 )

    Peraltro, è noto che ci sono ben altre terre oltre a quelle in cui si svolgono gli eventi (così come c’erano altre terre oltre alla Terra di Mezzo Tolkeniana).

    Nel ciclo degli Eredi, gli elfi si erano ritirati su un’isola in mezzo al mare, portati laggiù dai Cavalieri.
    E sopratutto, nel ciclo della Jerle si avventurano in esplorazione oltre l’oceano, fino ad arrivare ad una terra lontana e inesplorata.

    Quindi si, è la nostre Terra.
    Cartograficamente diversa, certo, ma partendo dal presupposto di molteplici esplosioni nucleari e di un arco di tempo indefinito ma lunghissimo la geografia può benissimo esser stata riscritta.

    Commento di tanabrus | 9 marzo 2009

  11. La trilogia della Jerle Shannara è una schifezza, e in gran parte proprio per quella ragione 😛
    E poi… un computer che si nutre di magia (ma in cambio usa sisteni di archiviazione antidiluviani) apparterrebbe alla _nostra_ Terra? Seeee…. 😛

    Commento di CMT | 10 marzo 2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: