La torre di Tanabrus

Did you miss me?

Dollhouse


E finalmente è cominciato il nuovo telefilm di Joss Whedon, Dollhouse.

Di cosa parla questo nuovo lavoro di Joss?
Dollhouse è un’organizzazione clandestina che si occupa di alcune persone dette active, persone che per evitare una condanna accettano di offrirsi come volontarie per un qualche progetto che servirà ad aiutare altre persone.
Invece la loro personalità viene completamente cancellata mentre questi individui -sono cinque- vengono addestrati così da essere in perfetta forma fisica e in perfetto stato di salute.

Quando poi si rende necessario per un impiego, gli viene fornita una personalità ottenuta come mix di frammenti di altre personalità, una personalità che gli dia gli strumenti per portare a termine il suo compito.
Ogni personalità è ovviamente corredata di finti ricordi ed esperienze passate, ricavate dai frammenti che la compongono.

La protagonista è Echo (Eliza Dushku, la Faith di Buffy), un’active che -vediamo all’inizio- un tempo si chiamava Caroline. Quando ancora era una persona dotata di una propria personalità, di una propria vita.
Ormai vive al centro della Dollhouse, priva di memoria.
Il suo addestratore è un ex-poliziotto, una delle poche persone che incontriamo dotato di scrupoli e che si pone questioni morali riguardo ciò che stanno facendo.

In questo primo episodio ci viene mostrato il meccanismo della cancellazione della memoria, e Echo riceve un impiego.
Negoziatrice in un caso di rapimento di minore, un rapimento che risveglierà dei ricordi annidati nella personalità usata per l’occasione…

Oltre a questa trama principale, e al fatto che ovviamente Echo mostra qualche segno di curiosità verso quello che succede alla Dollhouse o per i suoi vuoti di memoria, ci sono altre due sottotrame.

La prima riguarda l’agente Ballard, assegnato al caso Dollhouse. Un caso che procede lentissimo, visto come una sorta di chimera dai suoi superiori. Lo stesso agente Ballard non è certo un agente esemplare, pare anzi piuttosto indisciplinato e propenso a ricorrere a metodi poco ortodossi, e questo non aiuta certo a dare credibilità al tutto.
Comunque si viene a sapere che qualcuno ha imposto che ci fosse un’indagine su questo traffico di esseri umani cui viene cancellata la memoria per poi essere resi quello che l’acquirente desidera.
La seconda una sorta di assassino che pare interessato al passato di Echo\Caroline.

Era solo il pilot, e per giudizi più fondati bisognerà aspettare di vedere che direzione prenderà la storia.
Comunque questo primo episodio non mi ha entusiasmato, bisogna dirlo.

Voto: 3\5

Annunci

16 febbraio 2009 - Posted by | Dollhouse, Serie tv | , , , , ,

3 commenti »

  1. La trama mi intriga parecchio… Ma è arrivato in Italia? Se si dove lo danno? Se no, una versione sottotitolata esiste gia?

    Commento di JackVenom | 16 febbraio 2009

  2. Ancora non l’ho visto, strano ma vero! Volevo vederlo ieri ma poi non sono riuscito a trovare il tempo >___<

    Non appena mi sarò fatto un’idea te lo farò sapere =P

    Commento di LucaCP | 16 febbraio 2009

  3. E’ stato trasmesso il pilot venerdì in america.
    I sottotitoli c’erano già sabato, se cerchi la versione con i subs sovraimpressi non lo so se c’è già.

    Commento di tanabrus | 16 febbraio 2009


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: